Diritto penale - 20 Nov 2017
Con la sentenza n.° 50078 del 19 ottobre 2017, la Cassazione affronta il tema della colpa medica con riferimento ad un caso insorto in seguito ad un intervento chirurgico malriuscito di lifting al sopracciglio. Dopo la condanna sia in primo che in secondo grado, anche la Suprema Corte ha confermato la responsabilità del medico sia pure ai soli effetti delle statuizioni civili, in quanto il reato nel corso del processo era andato prescritto. Tuttavia i giudici hanno colto l’occasione per Leggi
Diritto civile - 20 Nov 2017
In tema di responsabilità medica, il Tribunale di Milano in sede civile ha ritenuto che la tardiva diagnosi di una recidiva oncologica dà luogo ad un danno da perdita di chance autonomamente risarcibile a carico dell'istituto ospedaliero. In particolare, la chance è stata intesa dal giudice di primo grado sia come possibilità di mantenere una migliore qualità di vita, sia come possibilità di sopravvivere più a lungo rispetto a quanto effettivamente vissuto all'esito letale della patologia. Le Leggi